LA MAUSOLEA 

Nel centro della località Case Sparse nella frazione di Soci (Arezzo), nei pressi di Bibbiena, si alza la chiara facciata di una villa storica, scandita da un’elegante loggia a tre arcate, come tre sono le Vie (Cibo, Movimento, Meditazione) che, secondo “La Grande Via”, scandiscono la salute. L’orologio in pietra, presente al centro della loggia centrale, e le due meridiane ci ricordano che il tempo trascorre senza eccezioni, modellando natura, corpo, mente e ambienti.

Come questo edificio – sorto nel Medioevo e successivamente rimaneggiato più volte – si è adattato negli anni conservando la sua antica forza, ugualmente il nostro corpo e la nostra mente possono affrontare le sfide del tempo, ottimizzando le loro risorse e potenzialità.

Scegliendo come nuova sede (da giugno 2018) questa antica tenuta dei monaci camaldolesi, testimone dei ritmi agricoli e spirituali della nostra tradizione, La Grande Via lancia alcuni chiari intenti: rispetto della tradizione, cura della terra e dei suoi prodotti, ricerca spirituale a fianco della ricerca scientifica tradizionale, amore per la natura e per il vivere dell’uomo all’interno di essa.

La Mausolea si trova al centro dell’Italia, perno ideale fra le distanze geografiche del paese, asse di una bilancia simbolica che vuole riportarci all’equilibrio. Nei boschi secolari del Casentino, nel silenzio di questa terra raccolta e intima, ospiti e visitatori potranno ritrovare una sensazione di armonia.